Un grazie a chi ha occupato parte del suo tempo per ascoltare e scrivere su di noi

___________________________________________________

RECENSIONI LE STANZE

 http://www.losthighways.it/2014/11/13/le-stanze-distinto/


I Distinto dimostrano di avere un ottimo potenziale sul quale lavorare per il futuro.

(Katia Arduini)

http://odiojohnlennon.wordpress.com/2014/11/10/distinto-le-stanze/


gli arrangiamenti e le atmosfere dell’EP sono di gran classe, è il limite alto di chi ama il genere. Ogni ingrediente è dosato con giustezza, non c’è mai un eccesso strumentale o una voce troppo insistente.

http://www.vivamag.it/vm2/distinto_lestanze/


In “Le Stanze” troverete quattro pezzi che sono assolutamente orecchiabili e non affatto difficoltosi

(Sofia Parisi)

http://musictraks.com/2014/11/06/la-recensione-le-stanze-distinto-traks/


"La qualità del progetto è evidente. L’idea della band è già ben tracciata e si sorregge sull’abilità strumentale e compositiva dei due."

(Fabio Alcini)

http://www.rockshock.it/recensione-distinto-le-stanze/


Le atmosfere dolci e sinuose evocate dalla voce di Daniela restano fedeli a quelle che già avevano caratterizzato l’album precedente In genere, ma la batteria riempie gli spazi di riff che spingono il disco verso un accento leggermente più rock che non guasta.

(Ivonne Ucci)

http://www.indigomag.it/distinto-le-stanze/


 Il duo Distinto, con quest’ultima fatica, si fa spazio nel cantautorato femminile italiano"

(Alberto Bobo Murru)

http://indiepercui.altervista.org/distinto-stanze-autoproduzione/


"Un ep caratterizzato da una forte connotazione in fatto di capacità stilistica, che riesce sempre ad aggiungere un qualcosa rispetto al già sentito e forse sta proprio qui il loro gusto, la loro capacità di Distinguersi.


http://www.rockerilla.com/?p=22001


"In alcuni frangenti una lieve brezza elettrica rende la proposta ancora più accattivante. Intrigante.".

(Alessandro Bonetti)

http://www.shiverwebzine.com/2014/10/20/distinto-le-stanze-album-in-streaming-esclusivo/


questo nuovo lavoro presenta tratti evolutivi degni di nota non solo per laggiunta di una sezione ritmica, estranea al progetto iniziale, ma anche per una nuova verve” compositiva, intuibile già dalle prime note dellEP.

(Marco Iannella)

RECENSIONI IN GENERE

http://www.shiverwebzine.com/2013/07/04/distinto-in-genere-2013-autoprodotto/


"Convince e lo fa ancor di più se si pensa che parliamo di un debutto autoprodotto"

(Marco Iannella)

 


---------------------------------------------------

http://www.livemusiclombardia.it/79-testate-recensioni/recensioni/405-distinto-in-genere.html

 

Un Rock acustico piacevole, una parte strumentale essenziale ma ben eseguita .

Buone le premesse sia per la voce della cantante che per la parte musicale di Ferrazzi.

(Giusy Randazzo)

-------------------------------------------------------------------------------

http://www.rockambula.com/distinto-in-genere/

  Infine questa atmosfera potrebbe rappresentare sia la forza di questo lavoro che il suo punto debole nel non diversificarsi in ritmi, generi e visioni un po’ diverse magari più ottimiste, ma questo dipende da molti fattori, dalla veridicità e dalla profondità di ogni artista, in fondo questa è musica.

(Ida Diana Marinelli)